Febbraio 2019: 5 buoni motivi per visitare Firenze

Febbraio 2019: 5 buoni motivi per visitare Firenze

Febbraio a Firenze? Ma lo sanno tutti: è bassa stagione, non c’è niente da fare, meglio aspettare la primavera… Le cose non stanno esattamente così: è vero, è bassa stagione ma gli eventi non mancano, le giornate cominciano ad allungarsi e un po’ di calca in meno vi permetterà di apprezzare con più calma le bellezze della città, risparmiando tempo e denaro.

1. San Valentino

Febbraio è il mese di San Valentino, la festa degli innamorati, e Firenze è universalmente riconosciuta come uno dei luoghi più romantici dove scambiarsi promesse d’amore eterno. Un’occasione perfetta quindi per programmare un soggiorno a Firenze e approfittare dei suoi scorci panoramici per passeggiare mano nella mano con la persona amata.

2. I saldi

Febbraio è anche il mese dello shopping: i saldi sono in pieno svolgimento e potete fare grandi affari a prezzi scontati nei negozi di stilisti di fama internazionale o nelle piccole boutique che costellano il centro di Firenze.

Shopping a Firenze

3. Le mostre

Non mancano poi gli eventi artistici, con molte mostre che stanno per giungere al termine e che proprio a febbraio sarà l’ultima occasione di visitare. Tra queste segnaliamo Flora Comedia, la personale dell’artista cinese Cai Guo-Qiang, celebre per l’uso di polvere da sparo e fuochi d’artificio. La mostra, ospitata dalle Gallerie degli Uffizi, nasce dal confronto con i quadri del Rinascimento fiorentino e con le antiche varietà floreali del giardino di Boboli e ha portato alla creazione di una sessantina di opere realizzate con la polvere da sparo.

Flora Comedia. Cai Guo-Qiang

4. Le opere liriche

A febbraio la stagione teatrale raggiunge il suo culmine e al Teatro del Maggio verranno portate in scena ben due opere liriche, Cavalleria rusticana di Mascagni e Madama Butterfly di Puccini.

5. Il compleanno di Zeffirelli

Amore, arte, musica e prezzi ridotti: sono queste le parole d’ordine per il mese di febbraio a Firenze e c’è un evento che sembra riunirle ed esaltarle tutte. Il 12 febbraio, in occasione del compleanno del Maestro, il Museo Zeffirelli, ospitato nel complesso monumentale di San Firenze, sarà ad ingresso gratuito. Un’occasione da non perdere per ammirare da vicino foto, bozzetti e costumi scena del grande regista fiorentino.

Museo Zeffirelli. Firenze

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *